Acconsento al trattamento dei dati (vedi informativa)*

* Campi obbligatori

Pareti divisorie vetrate curvilinee

Cliente ed Esigenze

Italferr, società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, incarna il successo della grande ingegneria italiana, consolidatasi in oltre 30 anni di esperienze nei grandi progetti infrastrutturali per il settore ferroviario convenzionale e per quello ad Alta Velocità, nel trasporto metropolitano e stradale, nella progettazione di porti e stazioni, in Italia e all’estero.

La società Italferr ha contattato la ditta mastruzzi per la realizzazione degli spazi destinati ad allestire l'area accoglienza presso la sede centrale. L'esigenza principale era soddisfare il progetto architettonico il quale mirata alla creazione di ampi spazi vetrati destinati a disegnare una "grande piazza" coperta entro la quale gli ospiti e utenti della società potessero incontrarsi per brevi meeting o riunioni più importanti.
La caratteristica del progetto inoltre, prevedeva l'utilizzo di componendi edili definiti da linee curve per raggiungere l'obiettivo spaziale prefissato.

Progetto

La ditta Mastruzzi ha tradotto le esigenze del cliente in una soluzione progettuale efficace ed efficiente attraverso l'utilizzo di pareti divisorie monolitiche curve appositamente realizzate per questo progetto.
Il progetto architettonico prevedeva la realizzazione di tre grandi aree, una centrale destinata all'utilizzo per brevi meeting e due laterali, più private, destinate all'esecuzione di riunioni aziendali più importanti.
Il progetto eseguito prevede la realizzazione di pareti vetrate monolitiche caratterizzate da porzioni curve, la quali sono state realizzate custodia sulla base di un progetto esecutivo dettagliato. 
Per la posa e l'esecuzione delle pareti, sono state prodotte in laboratorio delle dime curvilinee di legno, le quali sono state utilizzate prodotte sulla base del disegno delle pareti e successivamente utilizzate per la traccia e l'esecuzione delle velette di irrigidimento in cartongesso.
Il progetto oltre alle pareti divisorie si completa di rivestimenti pannelli posati su falsi telai in alluminio realizzati, secondo la direzione lavori, per concretizzare le esigenze del progetto architettonico.


 

Progetto Esecutivo

L'esperto risponde

Devo dividere in piu ambienti il mio ufficio, utilizzo le pareti divisorie o fate anche pareti in cartongesso?

Conviene assolutamente utilizzare pareti divisorie ed attrezzate perchè permettono di sfruttare al meglio lo spazio, perchè possono...

Vorrei sostituire una parete divisoria cieca con una parete vetrata. Cosa mi consigliate?

Da un punto di vista prestazionale, quindi di abbattimento acustico, le 2 soluzioni si equivalgono perchè la monolitica utilizza vetri di...

Se mi finisce il gas del sistema di elevazione della sedia?

Tutte le nostre sedute sono garantite 5 anni, quindi se l'evento dovesse accadere entro questo lasso di tempo, verrà sostituito senza nessun...
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner