mastruzzi
Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

Pannelli divisori fonoassorbenti per CUP

Esigenze / Criticità

La principale esigenza del cliente Casa di Cura S. Clemente di Cremona era ricavare entro un'area chiusa, caratterizzata da una superficie limitata e con numerosi ostacoli edili quali pilastri, finestre, quadri elettrici, 4 postazioni da adibire a sportelli CUP/ACCETTAZIONE in ambito open space, in grado di garantire la privacy degli utenti, il rispetto delle normative di sicurezza attualizzate a tutela degli operatori, l’ottimizzazione dello spazio limitato a disposizione, il rispetto di un budget economico limitato e pre-stabilito dalla committenza.

Soluzione progettuale

Lo sviluppo di un progetto su misura si è reso necessario al fine di soddisfare tutte le esigenze della Casa di Cura e le criticità dell’intervento in un'unica soluzione realizzativa.
La realizzazione si è conclusa con 4 postazione front office, caratterizzate da un’altezza considerabile in un ambiente open-space. Lo sportello accettazione tipo, prevede la postazione con utente ed operatore seduto. Ogni utente è collocato su di una seduta di servizio su 4 gambe realizzata in polipropilene con piano di appoggio frontale; parallelamente ogni operatore (sul lato opposto della composizione) è seduto su una poltrona operativa con ruote, e dispone di una postazione di lavoro dotata di cassettiera su ruote.

Tutti gli sportelli accettazione sono stati realizzati su misura presso la nostra falegnameria, sulla base di un progetto esecutivo preliminarmente autorizzato, attraverso l’utilizzo di idoneo materiale strutturale di base conglomerato ligneo, opportunamente dimensionato in funzione delle dimensioni e delle luci a disposizione. 
Gli elementi portanti degli sportelli, ovvero i pannelli divisori fonoassorbenti che separano tra di loro le postazioni e concorrono alla definizione della privacy dei singoli utenti, sono rivestite su entrambi i lati da materiale fonoassorbente. I pannelli divisori sono stati realizzati con materiale 4Akustik fresato e forato posato in doghe pre-tagliate, le cui dimensioni sono state preliminarmente conteggiate al fine di ottimizzare il materiale in funzione del budget. 

Tutti i vetri temperati, che separano l'operatore dell'utente, sono stati realizzati su misura (presso la nostra vetreria di supporto). Ogni divisorio in vetro è dotato di foro passa-carte e disco voce para-spruzzi.

Produzione e montaggio

La realizzazione degli sportelli di accettazione è stata adattata in corso d'opera per la sopraggiunta necessità di creare delle forature preliminari entro le pareti portanti al fine di consentire il cablaggio non a vista dell’impianto elettrico. 
La squadra Mastruzzi di montatori specializzati si è adoperata non solo per il montaggio delle postazioni di accettazione del CUP, ma si è resa disponibile anche per il completamento delle opere impiantistiche ed elettriche.

Grazie al coordinamento da parte dei nostri responsabili di cantiere, il completamento dei 4 sportelli di accettazione si è concluso in tempi brevi anticipando la scadenza prevista dei lavori. Questo ha consentito agli operatori della Casa di Cura S.Clemente di Cremona di anticipare la ripresa delle normali attività di servizio al pubblico in ambienti ottimali e sicuri.
Richiedi Preventivo o Informazioni

Cookie

Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.
Ho letto l'informativa sulla privacy e accetto il trattamento dei dati per le finalità indicate*

* Campi obbligatori
Siglacom - Internet Partner