mastruzzi
Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

A Telemantova Mastruzzi come esempio di imprenditoria d’eccellenza

14/09/2022

A testimonianza delle eccellenze imprenditoriali di Mantova, Piergiovanni Mastruzzi presenta la Mastruzzi srl che da anni si occupa di allestimenti di ambienti di lavoro privati e pubblici per soluzioni funzionali ed estetiche che garantiscono benessere, sicurezza e condizioni ottimali per la massima efficienza degli operatori.

In particolare la Mastruzzi offre analisi e consulenze per la ristrutturazione degli ambienti di lavoro e per la realizzazione di nuovi ambienti moderni e funzionali, in linea con le esigenze e la vision aziendale.

La creazione di nuovi spazi separati da pareti vetrate e divisorie trasparenti è uno degli asset fondamentali di tutta l’attività della Mastruzzi, che dedica una particolare attenzione al comfort ambientale degli spazi, proponendo soluzioni fonoisolanti e fonoassorbenti studiate per ogni ambiente. La rumorosità interna può creare seri problemi di concentrazione alle persone che lavorano in ambienti riverberanti, fino ad arrivare a problemi fisici quali mal di testa e stordimento. Creare ambienti di lavoro privi di riverbero acustico e ottimali dal punto di vista dell’acustica è fondamentale per assicurare un ambiente funzionale e sano sia del punto di vista delle esigenze lavorative che soprattutto dal punto di vista della salute.
youtube
Oggi parliamo della Mastruzzi Srl, società da oltre 20 anni sul mercato dell’arredo per ufficio che opera su tutto il mercato nazionale, in via Parigi a Porto Mantovano. Siamo qui con il titolare Piergiovanni, benvenuto.
Buongiorno a tutti e grazie per questa bella opportunità.
Partiamo dalla storia della tua azienda, ufficialmente attiva dal 1999 ma con radici ben più lontane..
Sì. La Famiglia Mastruzzi ha una tradizione familiare nel settore molto lunga: mio nonno, Cirillo Mastruzzi, ha gestito la Schirolli spa, azienda mantovana leader nell’allestimento di uffici, fondata nel 1888 e che a Belfiore produceva arredamenti in legno lanciando anche numerose tendenze.
In letto di morte, il titolare lasciò a mio nonno, l’incarico di portare avanti l’azienda, purchè mantenesse il suo nome. Poi negli anni ciascuno ha intrapreso altre strade finché come ultimo rappresentante della generazione Mastruzzi ho intrapreso questa nuova avventura aprendo, nel 1999, la Mastruzzi Srl.

5 anni fa un ulteriore passo avanti..
Sì, nel 2017 inizia una fase di rinnovamento dell’azienda che dà vita a un settore dedicato alle ristrutturazioni sempre di ambienti lavorativi occupandoci di tutto quello che concerne le finiture d’interni: dai pavimenti sopraelevati o in pvc alle controsoffittature, dalle pareti in cartongesso agli impianti sia idraulici che elettrici, in poche parole nasceva una branchia della Mastruzzi con personale dedicato a questo tipo di servizio. Questo tipo di servizio solleva l’imprenditore dal scegliere, coordinare, gestire e controllare tutte le imprese che in una ristrutturazione sono presenti, occupandosi sia di questioni tecniche che burocratiche fornendo infine al Committente il lavoro finito.
Uno dei nostri leitmotiv da cui prendiamo ispirazione è che in natura tutto ciò che non si muove è morto, quindi occorre evolversi, cambiare, innovare. Sempre.

Chi è Mastruzzi oggi?
E’ un’azienda di interior design con due precise focalizzazioni: progettazione fornitura e posa in opera di pareti vetrate e ristrutturazione di ambienti lavorativi.
Quindi non una Società di prodotto ma di servizio di progettazione di spazi interni e una Società di servizi contract,
Le soluzioni contract per ufficio, fiore all’occhiello di Mastruzzi, implicano lo studio di allestimenti di ambienti d'ufficio: la consulenza, la progettazione intesa a 360 gradi con lo studio delle finiture delle pareti, dalla scelta dell'illuminazione a quelle dei tendaggi

Qual è la filosofia che sta dietro al vostro lavoro?
La nostra filosofia è basata su una concezione di interior design in cui tutto appare più facile e leggero, in cui ogni cosa è al proprio posto in maniera naturale, e dove l’allestimento degli arredi crea un’armonia di forme e di misure che si adatta allo spazio di lavoro contemporaneo seguendo il principio del “natural office”, ovvero mettendo in primo piano il benessere psicofisico della persona che abita l’ufficio.
Il tutto made in Italy.

Chi è il vostro cliente tipo?
Si tratta di piccole e medie impese, con almeno 30 dipendenti, che devono ristrutturate ottimizzando i propri ambienti di lavoro. Spesso ci si confronta con clienti che pur avendo chiare quelle che possono essere le loro esigenze non riescono ad esplicitarle in tutte le complessità, alcune volte il prodotto di serie non è in grado di soddisfare nella maniera specifica tutte queste richieste e quindi si raggiunge attraverso un progetto invece fatto in maniera speciale personalizzata, degli obiettivi altrimenti non raggiungibili.
L’obiettivo finale è sempre quello del miglioramento dello spazio e del tempo della vita lavorativa, operando attraverso un'ottimizzazione degli spazi di lavoro grazie a soluzioni per l'ufficio funzionali e versatili. Progetti d'arredo per razionalizzare l'utilizzo dello spazio lavorativo attraverso pareti divisorie ed attrezzate, workstation ergonomiche, scaffalature, arredi (scrivanie, mobili per ufficio) e sedute (poltrone direzionali, sedie operative) offrendo così ambienti di lavoro ottimizzati e comunicativi per l'immagine aziendale.
Il mero posizionamento della scrivania all'interno di un ambiente non è più sufficiente.

Una curiosità: a lei la parola ufficio non piace, o meglio, la trova obsoleta…
A me piace parlare di ambienti lavorativi, che possono essere il classico ufficio, ma anche front office per le pubbliche amministrazioni, URP per strutture sanitarie ecc. La parola ambiente, inoltre, denota una visione d’insieme più generale: in un ambiente, anche se lavorativo, si vive.
Tra i vostri clienti più famosi annoverate gli Uffizi a Firenze, la Gesco spa, la Site spa, la virgiliana Mynet e la UFI spa
Per noi è una grande soddisfazione che realtà di questo livello abbiamo usufruito del nostro servizio: significa che viene riconosciuta e apprezzata la nostra professionalità e ci sprona a migliorare le nostra prestazioni proponendo nuove soluzioni e materiali attraverso il continuo studio del mercato.
La vostra punta di diamante, la vostra specializzazione, è la progettazione e collocazione di pareti vetrate. Ci racconti..
Premetto che ci avvaliamo di produttori di assoluta eccellenza, ovviamente italiani.
Siamo specializzati nella progettazione e collocazione di pareti vetrate, inclusi interventi di correzione dell’acustica per realizzare un ambiente lavorativo perfetto dove trascorriamo la maggior parte del nostre tempo.
L’ambiente lavorativo ha vissuto, negli ultimi decenni, una costante evoluzione: si è passata da spazi divisi da pareti in cartongesso, a pareti divisorie in legno e vetro, per privilegiare, negli ultimi tempi, pareti monolitiche in vetro, vero nostro punto forte.
Due colossi del digitale ma soprattutto dell’innovazione tout court, Apple e Google, fanno scuola: la tendenza di oggi, superata la tragica parentesi del covid e dell’isolamento forzato, è ancora una volta l’open space. Uno spazio arioso, luminoso e accogliente, che favorisca flussi di traffico negli ambienti lavorativi per incentivare la condivisione di idee e l’incontro tra le menti/collaboratori. L’ufficio del direttore di Fantozzi, icona del lavoro anni Ottanta, non esiste più: oggi i dirigenti, i manager, lavorano su multipostazioni insieme ai loro collaboratori, poi le riunioni, i briefing, si svolgono in spazi chiusi ma con pareti in vetro.

La parete vetrate che valore aggiunto ha? Perché è così di tendenza?
La parete vetrata è una limitazione di spazio ipotetico perchè mi permette uno sguardo totale sull’ambiente circostante ma, quando necessario, allo stesso tempo garantisce privacy e isolamento sia visivo che acustico. Nuove frontiere.
Richiedi Preventivo o Informazioni

Cookie

Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.
Ho letto l'informativa sulla privacy e accetto il trattamento dei dati per le finalità indicate*

* Campi obbligatori
Siglacom - Internet Partner