Clicky

Progetto contract per Torelli

Realizzazione di uffici e ambienti di lavoro

L'agenzia di pubblicità e comunicazione Torelli, si è affidata alla Mastruzzi per la progettazione e realizzazione chiavi in mano degli uffici e degli ambienti di lavoro.

Mastruzzi ha progettato e realizzato diverse opere per l'azienda cliente: impianto elettrico, impianto di condizionamento, servizi igienici, infissi, pavimenti, rivestimenti, controsoffitti, pareti divisorie interne, arredi di uffici direzionali e uffici operativi.

Torelli Brand Building è un’agenzia di pubblicità e comunicazione sita in Toscana che ha affidato all’azienda Mastruzzi la progettazione e la direzione dei lavori dell’intero cantiere ad esclusione della struttura prefabbricata in calcestruzzo. Dopo un accurato studio del progetto costruttivo e dopo aver compreso le esigenze del cliente, si è proceduto con un’analisi delle opere da compiere per portare a termine il primo piano e una porzione del piano terra, con relativa valutazione dei costi. La Mastruzzi ha curato i progetti di: realizzazione dell’impianto elettrico, realizzazione dell’impianto di condizionamento, servizi igienici, infissi, realizzazione di pavimenti, rivestimenti, controsoffitti, partizioni interne e arredi.

Nel momento della progettazione e realizzazione delle pareti e degli infissi si è rivelato l'aspetto dell’isolamento termico, date le recenti disposizioni di legge in materia di risparmio energetico edilizio. Le pareti esterne sono state rivestite internamente con cartongesso interponendo pannelli di lana minerale e sono stati scelti infissi a taglio termico con vetro a basso emissivo per rispettare i parametri di trasmittanza termica. Queste predisposizioni hanno consentito di ottenere un adeguato isolamento termico che assicura ambienti dotati di comfort e sicurezza.

La progettazione dell’impianto di climatizzazione si è conclusa con la realizzazione di un impianto ad espansione diretta e portata di fluido frigorigeno variabile, in pompa di calore. L'impianto di climatizzazione è stato progettato in modo da garantire il soddisfacimento di tutte le condizioni di progetto (condizioni termoigrometriche interne, rumorosità, ventilazione, etc.) durante tutto l’arco dell’anno. Sono state predisposte 3 unità esterne destinate al condizionamento del piano terra, installate all’esterno sul piano copertura dell’edificio, e una serie di unità interne canalizzate, installate all’interno dei locali, del tipo a cassetta a quattro vie da incasso.

L’impianto elettrico è stato progettato e realizzato per avere un quadro elettrico (trifase), un centinaio di punti luce, per alimentare di una ventina di posti lavoro (ognuno composto da 2 fonia/dati+4 F.M.). Negli uffici sono state create delle dorsali principali poste sopra il controsoffitto poi distribuite in tutti gli ambienti, con calate attraverso le pareti divisorie.

La realizzazione del controsoffitto è stata condizionata dalla presenza di travi alquanto basse che rovinavano l’estetica degli ambienti. Per questo si è reso necessario nascondere le travi con la copertura di controsoffitti in cartongesso alternati a pannelli in fibra minerale e a pannelli fonoassorbenti.

Le zone controsoffittate con cartongesso sono state illuminate con faretti e sistemi da incasso modulare per lampade alogene, mentre le parti dotate di strutture di giunzione con controsoffitto classico in fibra minerale sono state accessoriate con plafoniere ad incasso per lampade con luce indiretta.
Per gli ambienti direzionali è stato allestito un controsoffitto con pannelli fonoassorbenti in finitura colore bianco ideale per il miglioramento estetico e il potenziamento delle caratteristiche acustiche dell'ambiente.
Nella sala riunioni l’inserimento di velette in cartongesso ha permesso di nascondere le lampade a neon tubolare disposte lungo il perimetro della stanza e di dare risalto al controsoffitto realizzato con pannelli fonoassorbenti che, oltre ad una funzione estetica, assolvono ad un'importante funzione fonoassorbente.

In merito al pavimento è stato realizzato un massetto sull’intera superficie per predisporre la posa del pavimento in gres porcellanato, scelto in formato quadrato 50x50 in finitura grigio/tabacco.

Per le pareti e gli arredi sono state scelte prevalentemente finiture in vetro nei colori bianco e alluminio per gli uffici operativi e rovere sbiancato e wengè per gli uffici direzionali. Per la realizzazione delle pareti divisorie a soffitto la scelta è ricaduta sulla serie “West” facendo prevalere la presenza del vetro per alleggerire così la divisione degli ambienti. Gli arredi operativi-semidirezionali appartengono alla collezione “Hadis”.

Gallery

Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Progetto contract per Torelli
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner