Clicky

I dati raccolti verranno trattati ai sensi del D. Lgs. 196/03. Il titolare del trattamento dati è Mastruzzi Srl società unipersonale - Via Parigi, 8, 46047 - Porto Mantovano (MN) - Italy. [privacy policy]

* Campi obbligatori

Azienda Ospedaliera Lodi - Nuovo Banco C.U.P.

Progetto di arredamento su misura per Centro Unico di Prenotazione di Lodi

Il progetto del bancone CUP (centro unico di prenotazione), intende inserirsi con una soluzione compositiva e funzionale ottimale all’interno della nuova area realizzata presso l’Ospedale Maggiore di Lodi.

L’intera struttura si sviluppa con una leggera curva a partire dalla porta dell’uscita di sicurezza che porta alle scale di emergenza, inglobando l’ultimo pilastro verso il balcone che si affaccia sulla hall d’ingresso e raccordandosi con il muro sul retro dell’area di competenza.
Tutto il bancone crea un’area racchiusa e delimitata in maniera che vi sia totale separazione tra la zona utenti e quella degli operatori, si può accedere alla zona operatori attraverso una porta collocata nella parte centrale del locale attesa interessato dall’arredo.

La soluzione architettonica proposta intende attraverso lo sviluppo della curva ampliare la lunghezza del banco per organizzare il numero di postazioni richieste (n°10).

In continuità con il bancone della hall il linguaggio formale adottato è minimalista e cerca con la semplicità di evitare la reiterazione delle informazioni tipica di queste aree che sovrapponendosi può creare difficoltà percettive.
La soluzione di banco ad open-space, con separazione tra i due ambienti, quello per retro bancone di uso esclusivo degli operatori e quello antistante per gli utenti, limitata ad un’altezza di 1,60 m ha il fine di provocare una sensazione di servizio e di disponibilità contro quella di chiusura che sarebbe determinata dalle pareti a tutta altezza.
Integrazione al progetto
In accordo con le esigenze degli operatori concordate dal responsabile tecnico insieme alla caporeparto, il banco e la fornitura hanno subito una serie di modifiche e di integrazioni che includono:

  • il disegno e la realizzazione del banco referti collocato in un locale adiacente alla zona CUP. Anche per quest'area è stata sviluppata una soluzione adatta ad ospitare due postazioni operative funzionali, complete di allungo e piano di lavoro segomato sulle pareti esistenti.
  • modifica delle postazioni operative del banco CUP, per le quali è stata sviluppata una soluzione particolareggiata, che prevede la realizzazione di un cassetto inserito nel piano di lavoro nel quale poter inserire il cestello portasoldi, utile per le manovre di cassa.
Piani di lavoro front-office
Le postazioni, nell’area delimitata dal bancone saranno 10 (12 nella fase di progetto), una delle postazioni, come previsto dalla normativa, è di tipo per disabili e cioè organizzata con pannello frontale arretrato per garantire l’accostamento con la carrozzina.
La composizione del piano di lavoro è articolata con postazioni accoppiate due a due e allungo laterale completato da contenitore.
I contenitori servono come elemento portante, sono dotati di cassetto porta denaro e mensole per il deposito di materiali. Sotto il piano è posizionato un cassettino porta cancelleria. Ogni piano è dotato di canala e fori passacavo per il passaggio delle linee di distribuzione impiantistica, il tutto per garantire, come si evince dagli elaborati grafici, l’adeguata organizzazione di monitor all-in-one, della tastiera e il mouse, l’apparecchio POS e il telefono; le stampanti vengono invece posizionate sul piano allungo a servizio di due postazioni.
Tra l’operatore e l’utente sono collocate lastre di vetro incorniciate con nella parte basso la feritoia passacarta su tutta la lunghezza del piano scrivania; sono previste tendine a rullo su ogni postazione per indicare in maniera chiara il fuori servizio della postazione e nello stesso tempo di permettere all’operatore di utilizzare il proprio posto senza essere disturbato dagli utenti.

Gli elementi separatori tra i vari posti sono composti da pareti rivestite in topakustik sia all’interno che all’esterno.
Le postazioni degli utenti sono ad altezza scrivania in continuità con il piano degli operatori, dotate di seduta per garantire maggiore comodità. Tra le postazioni è stata inserita una divisione con paretina della stessa altezza delle divisoria (1,6 mt) in topakustik (prodotto dalla Ditta Fantoni spa), pannelli in medium density rivestiti in nobilitato melaminico, adeguatamente fresati e forati che garantiscono il massimo del confort acustico.
Area di back-office
Le due postazioni di back-office sono inserite nella nicchia del muro sul retro dell’enclave creato dal bancone, il muro sarà rivestito da pannelli in topakustik per garantire la migliore soluzione acustica dell’area dove gli operatori devono essere separati dal resto del servizio.
A difesa dell’area è stata inserita una libreria di altezza media a giorno rivolta verso l’area di F-O per creare privacy agli operatori e un zona di deposito per i materiali di uso quotidiano.

Illuminazione
L’illuminazione delle postazioni viene assicurata da lampade a luce sia diretta posizionate sulle paretine laterali divisorie tra le postazioni (serie Ataro Ditta Waldmann). Parte della luce viene inviata direttamente sui piani mentre parte viene riflessa dal controsoffitto.

Sedute Operatori
Le sedute proposte sono della serie Generation by Knoll poiché questa tipologia di sedute supporta i diversi stili e abitudini, dalla postura classica al videoterminale a quella del lavoro condiviso per la comunicazione verbale e non verbale.Le finiture da noi proposte sono le seguenti:
- schienale grigio alluminio
- basamento e struttura in alluminio
- braccioli regolabili in altezza con sottobraccio imbottito e rivestito da materiale plastico colore nero (solo all’interno degli uffici)
- sedile imbottito e rivestito da tessuto ignifugo color marrone.

Sedute Utenti bancone
Per uniformità di tipologia e forma di quelle che riutilizzate nella zona attesa, abbiamo proposto le stesse sedute Diva produzione Colico ma singole fisse a quattro gambe

Banco operativo di front office Azienda Ospedaliera di Lodi

Video esemplicativo che mostra i nuovi banchi operativi di front office realizzate dalla Mastruzzi per l'Azienda Ospedaliera di Lodi.
 
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner